Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2017

La vocazione di san Matteo

Immagine
Non sono uno storico dell'arte e non sono un esperto. Quindi da non addetto ai lavori mi accosto a un dipinto complesso e studiatissimo senza la pretesa di voler dire qualcosa di nuovo ma semplicemente volendo condividere impressioni su un'opera d'arte geniale ed eloquente come la Vocazione di san Matteo in san Luigi dei Francesi a Roma.

Caravaggio come tanti altri pittori aveva un fremito di fede e lavorava anche su indicazioni di teologi o religiosi. Indicazioni che vanno intuite per comprendere sia l'allogaggio che la stessa natura "teologica" dell'opera in esame. Si tratta di un principio minimo del rapproto tra arte e religione e tra arte e Cattolicesimo in particolare. Senza conoscere nel dettaglio le pieghe della dottrina, del simbolismo e dell'immaginario religioso e cattolico, in particolare, l'opera d'arte "sacra" rimane bella, affascinante ma spesso muta sulla sua reale essenza. Credo quindi si debba partire dal considera…