Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2016

Dalla creazione ai Magi. Aditus e reditus nell'Incarnazione

Immagine
La festa dell'Epifania del Signore è tra le più solenni e ricche di temi di approfondimento per la sontuosità dei testi che si affastellano nei formulari liturgici, nelle letture bibliche e in quelle patristiche. Particolarmente degno di nota è l'accostamento tra le simbologie bibliche della luce e delle tenebre soprattutto grazie alla stella, la cui visione è per i Magi fonte di gioia. La stella che fa da guida e rifulge nella notte è anch'essa foriera di diversi messaggi teologici. Innanzitutto nella festa dell'Epifania del Signore si continua ad adorare la sua nascita nella vera carne, una nascita umile e semplice, fragile e sottomessa a tutte le miserie della lontananza dalla propria casa e e dal proprio ambito di vita comune. Dai testi della solennità dell'Epifania si evince facilmente che la nascita di Gesù non è un evento che riguarda solo i figli del popolo d'Israele ma è un evento che dice qualcosa anche al mondo “esterno” di coloro che non appartengon…
Immagine
A tutti i lettori e le lettrici del mio blog porgo i miei più cari auguri di un sereno anno nuovo!
Buon 2016!!!


O Vergine che hai generato il Dio Salvatore,  io ti prego per essere liberato dalle avversità, perché ora, ricorrendo a Te,  innalzo la mia anima e la mia mente. O sola divina Madre,  rendi degno il mio corpo infermo  e la mia anima di una tua visita e della tua provvidenza, come buona Genitrice di Colui che è buono
(Canone Paraklitikòsalla Madre di Dio)


La Madonna di Bruges (h 128 cm), Michelangelo, 1503-1505  Chiesa di Nostra Signora (Onze-Lieve-Vrouwekerk) a Bruges, in Belgio.