giovedì 27 giugno 2013

Pronti nel fare il bene - celeri necesse est devotione compleri

"Quando, per dono di Dio, si concepisce nel cuore qualcosa di buono, bisogna adempierlo con tempestiva dedizione, perché l'astuto nemico, mentre cerca di irretire l'animo, non inventi nel frattempo impedimenti tali per cui la mente, distratta da altre preoccupazioni, finisca col non  portare a termine i suoi desideri".

San Gregorio Magno, Lettere II, 24. Editrice Città Nuova, Roma 1996, p. 311.
 

Nessun commento:

Posta un commento

Astitit Regina! La regalità di Maria e la Chiesa regina eterna

Santa Maria antiqua al Foro romano, la Theotokos in trono Dopo la riapertura del meraviglioso sito d...